Mese: maggio 2020

Termoconvettori ‘eco-friendly’, i modelli a basso impatto ambientale

I modelli più avanzati di termoconvettori si orientano in una direzione ‘eco-friendly’ a basso impatto e consumo energetico per entrambi gli apparecchi, regolabili in modo da non dare adito a sprechi mediante una linearità termica che non produce sbalzi e proprio in questo senso comporta una maggiore convenienza. I prezzi d’acquisto, poi, sono vari per entrambi i prodotti e più che dalla tipologia dipendono dal tipo di modello scelto. Altro fattore distintivo che differenzia un termoconvettore da un termoventilatore è l’aria secca, sconosciuta se si usa il termoventilatore, mentre rappresenta un rischio in presenza del termoconvettore. Questo perché il meccanismo a convezione può indurre secchezza nell’aria, complice il sollevamento del pulviscolo. Ciò, comunque, non succede se si provvede ad arieggiare periodicamente la sostanza o a umidificarla con gli appositi apparecchi in commercio. Se il problema persiste una soluzione può essere… Leggi Tutto

Gli accessori di una crepiera

Sicuramente tra i fattori da tenere in considerazione quando vogliamo acquistare una nuova crepiera e non sappiamo scegliere, dobbiamo considerare gli accessori extra forniti in dotazione ad alcuni modelli, che spesso sono peraltro oggetti davvero comodi e quindi fattori estremamente determinanti. Al tempo stesso sarò sicuramente importante chiedersi di cosa abbiamo effettivamente bisogno, per non ritrovarci con qualcosa che non si utilizzerà mai magari. Ad esempio se acquistiamo una crepiera non deve e non può assolutamente mancare la spatola, mentre il dosatore, pur essendo molto utile per misurare sempre la medesima quantità di impasto, può non essere del tutto necessario, o possiamo averne già uno in casa. Quindi fra gli accessori più importanti che sono presenti in diverse crepiere troviamo sempre la spatola, che viene utilizzata per stendere in modo corretto la pastella e anche per girarla senza rischiare di… Leggi Tutto